iva per cassa dal 1/12/2012 - Studio Rag. Mauro Lapini Consulente del lavoro

Vai ai contenuti

iva per cassa dal 1/12/2012

InformaUtile > Varie Fiscali

dal 1° dicembre il nuovo regime di esigibilità dell'Iva per cassa

Il nuovo regime è applicabile da parte dei soggetti passivi che abbiano un volume di affari non superiore ai 2 milioni di euro.

Il regolamento attuativo del nuovo regime (Dm 11 ottobre 2012) è stato pubblicato sul sito del Dipartimento delle finanze il 16 ottobre 2012, unitamente alla relazione illustrativa.

Il nuovo regime sarà applicabile a partire dal prossimo 1° dicembre 2012 previa opzione da esercitarsi con le modalità indicate da un provvedimento dell'Agenzia delle Entrate, non ancora pubblicate ad oggi (29/10/12).

1. Il regime riguarda, in via di principio, l'intera attività realizzata dai soggetti interessati;

2. l'opzione per il regime ha, pertanto, effetto per tutte le operazioni eseguite, tranne per quelle espressamente escluse;

3. sono tali le operazioni effettuate dai soggetti che si avvalgono dei regimi speciali Iva. 

Esempio di regimi speciali Iva

- Produttori agricoli, ex art. 34 del Dpr n. 633/1972;

- agenzie di viaggio e turismo, ex art. 74-ter.

Il nuovo regime speciale può essere adottato per le operazioni effettuate, in applicazione delle regole ordinarie, da soggetti che, previa della separazione dell'attività ai sensi dell'articolo 36 del Dpr 26 ottobre 1972, n. 633, applicano sia regimi speciali Iva sia il regime ordinario (in tal senso di esprime la relazione illustrativa).

  

Opzione "Iva_per_cassa"

Operazioni attive

 

Operazioni passive

 

Cedente/
prestatore

 

Esercitata

 

Obbligo di indicare in fattura "Iva per cassa ex art. 32-bis Dl n. 83/2008".

Esigibilità dell'imposta nel mese o trimestre in cui è incassato il corrispettivo (se inferiore ad un anno dalla data di effettuazione dell'operazione).

Esigibilità dell'imposta decorso un anno dalla data di effettuazione dell'operazione

-

 

Cedente/
prestatore

Non esercitata

 

Regime ordinario di applicazione dell'Iva

  

Cessionario/
committente

 

Esercitata

 

-

 

Detrazione nel mese o trimestre in cui è pagato il corrispettivo (se inferiore ad un anno dalla data di effettuazione dell'operazione).

Detrazione dell'imposta decorso un anno dalla data di effettuazione dell'operazione

Cessionario/
committente

 

Non esercitata

 

-

 

Diritto alla detrazione decorrente dal momento di effettuazione dell'operazione

 

Studio Rag. Mauro Lapini
consulente del lavoro
via 4 novembre 23
50028 Tavarnelle Val di Pesa (Fi)
Torna ai contenuti